28 febbraio 2007


Le ristampe Sony degli album machinisti 3, 4, 5, 6 e 7 sono oggi recensite su All About Jazz da John Kelman. Sugli esiti della nuova masterizzazione, effettuata a partire dai nastri originali, il dibattito è aperto e già ampio in http://launch.groups.yahoo.com/group/whatsrattlin

26 febbraio 2007


A Barry Guy, che ad aprile compie sessant'anni, il noto jazzclub zurighese Moods dedica due intense giornate di concerti il 15 e 16 marzo prossimi, allo scopo di metterne ulteriormente in luce le doti di compositore, direttore, esecutore e sopraffino improvvisatore.

giovedi 15 marzo 2007

MAYA HOMBURGER - BARRY GUY
Maya Homburger: Baroque Violin
Barry Guy: Bass

BARRY GUY NEW ORCHESTRA
Barry Guy: Bass, Director
Agustí Fernández: Piano
Evan Parker: Saxophone
Mats Gustafsson: Saxophone, Fluteophone
Hans Koch: Bass Clarinet
Herb Robertson: Trumpet
Johannes Bauer: Trombone
Per Åke Holmlander: Tuba
Paul Lytton: Percussion
Raymond Strid: Percussion

venerdi 16 marzo 2007

AGUSTÍ FERNÁNDEZ - BARRY GUY - RAMÓN LÓPEZ
Agustí Fernández: Piano
Barry Guy: Bass
Ramón López: Drums

THOMAS & PATRICK DEMENGA
Thomas Demenga: Cello
Patrick Demenga: Cello

EVAN PARKER – BARRY GUY – PAUL LYTTON
Evan Parker: Saxophone
Barry Guy: Bass
Paul Lytton: Percussion

23 febbraio 2007


Ora che è finalmente iniziata la distribuzione del suo album Live - doppio cd tratto da due rari concerti tenuti a Brema e a Londra nel 2005, con qualche aggiunta - giunge notizia di nuovi appuntamenti dal vivo per Louis Philippe il prossimo aprile, il 27 e il 28, sempre a Brema e stavolta in compagnia di Bertrand Burgalat, Alasdair McLean, Stuart Moxham e Sean O'Hagan, oltre al fido Danny Manners. I concerti dovrebbero esser trasmessi in diretta da Radio Bremen 4 e probabilmente anche filmati.

20 febbraio 2007

Per festeggiare il ventennale dell'apertura del celebre locale newyorchese Knitting Factory, il fondatore Michael Dorf organizza per il 1° marzo un concerto-evento a Town Hall, Manhattan cui prenderanno parte, tra gli altri, John Zorn, Lou Reed, Laurie Anderson, Medeski Martin & Wood, Mike Doughty, Joe Lovano, Marc Ribot, Lee Ranaldo, Don Byron. Tutto il ricavato - con ingressi a $25, $38 e $52 - andranno in beneficenza al locale guidato su basi non-profit da Zorn, The Stone.

19 febbraio 2007


Sembra che i tre Young Marble Giants originari (Alison Statton, Philip e Stuart Moxham), più Andrew Moxham come quarto membro, tornino a calcare le scene con concerti il prossimo maggio. Fatta eccezione per una riunione tre anni fa in occasione di un documentario per la BBC, questa sarebbe la prima volta che il gruppo di Colossal Youth si ricompone dal 1980.

18 febbraio 2007

Joe Boyd ricorda lo scomparso Uwe Nettelbeck con un bell'articolo su The Guardian.

http://tinyurl.com/ytf2fa

15 febbraio 2007


D'obbligo una ripassatina al catalogo Cuneiform, che inizia l'anno con nuove eccellenti uscite e preziosi materiali d'archivio: Graham Collier, Far Corner, Bill Brovold and Larval, un doppio album per The Mahavishnu Project in formazione allargata e la ristampa (con restauro conservativo) del classico Hopper Tunity Box.

http://www.cuneiformrecords.com

12 febbraio 2007


Chalkhills (fonte al solito inesauribile di materiali e informazioni su XTC, Partridge, Moulding, Gregory e bella compagnia) dà conto in questi giorni del turbinoso accavallarsi di annunci e iniziative che accompagnano il completamento della serie Fuzzy Warbles per Andy Partridge e che anticipano la pubblicazione di Monstrance, il doppio album con cui Barry Andrews, Martyn Barker e Partridge hanno scelto di documentare il proprio recente incontro, svoltosi tutto sul terreno dell'improvvisazione anziché su quello, più consueto, della canzone.

Una vivace intervista telefonica con Partridge è stata condotta ieri da David Garland nel corso del suo bel programma Spinning on Air. La puntata - ricca di idee e di contributi musicali, tra cui appunto un estratto di Monstrance - si può riascoltare in http://www.wnyc.org/shows/spinning/episodes/2007/02/11

http://chalkhills.org

10 febbraio 2007


Dopo quasi quindici anni insieme, il fortunato quartetto Masada di John Zorn termina le attività annunciando una breve serie di concerti conclusivi nel corso del 2007. Due di questi si terranno a New York il 9 e 10 marzo prossimi, presso il Lincoln Center, in accoppiata con Cecil Taylor's New AHA 3.

08 febbraio 2007



Un anno fa, purtroppo, la scomparsa di Elton Dean.

Mentre Hulloder e Calyx rimangono i principali siti di riferimento per cronologia e discografia del Nostro, una succinta introduzione si trova anche in http://www.answers.com/topic/elton-dean

06 febbraio 2007


Ancora su All About Jazz, John Kelman recensisce oggi Soft Mountain:

Track 1: Soft Mountain Suite Pt. 1 (30.40)
Track 2: Soft Mountain Suite Pt. 2 (27.55)

Recorded 10th August 2003 in Tokyo, Japan

Elton Dean sax
Hugh Hopper bass
Hoppy Kamiyama keyboards
Tatsuya Yoshida drums

Music composed by E. Dean, H. Hopper, H. Kamiyama & Y. Tatsuya

http://www.allaboutjazz.com/php/article.php?id=24603
http://www.huxrecords.com/cdsales84.htm

04 febbraio 2007


Chi è a Londra venerdì prossimo faccia un salto a Brixton e non si perda la nuova edizione di "Club Integral", con protagonisti stavolta Kenny Process Team, Geoff Leigh e Laboratoires Murphy. Questi ultimi altri non sono che la più recente manifestazione del fenomeno Murphy, colto a più riprese - con nome ogni volta un po' diverso e spesso anche in incognito a fianco di Bing Selfish e Frank Chickens - nelle pieghe più divertenti, illuminate e devianti della canzone quasi-pop britannica degli anni ottanta-novanta.
Un estratto video è in http://tinyurl.com/yonlhz

Founded in the dark ages of the eighties, the Murphy Foundation has since materialised in many formations and a multitude of styles, whilst never straying far from that most basic tool of communication: the pop song. Comic and poetic, with a diversity that makes them difficult to categorise, Laboratoires Murphy are one outcome of the realisation that 'we can do anything'.

'truly eccentric and absolutely out of step with any known fashion, past or present, though obliquely familiar to many of them' [Chris Cutler]

'runs against the grain…and yet reiterates the possibilities of communication that the pop song embodies: music that speaks of a locale, we might even say (unfashionably) a community. Laboratoires Murphy provide useful ammunition for those whose faith in the marginal and the progressive is not entirely spent' [Wire Magazine]

Selected discography: 'Metamurphosis' CD; Frankincense' CD; 'Bogtrotting' CD; 'Smut' CD; 'Miners of Banal' CD

Friday 9th February 2007
Club Integral, 8:30 - 2:00 AM
Canterbury Arms, Canterbury Crescent, Brixton, London SW2
(just two minutes from Brixton Tube)

03 febbraio 2007


Una recensione di On the Radio - l'album dal vivo che l'etichetta Hux ha compilato per Matching Mole con materiali finora inediti e altri già noti - è da oggi su All About Jazz, scritta da John Kelman.

1. Marchides / Instant Pussy / Smoke Signal (20:33)
John Peel Session recorded 17.04.1972

2. Part Of The Dance (7.56)
John Peel Session recorded 17.01.1972

3. No 'alf Measures (6.49)
4. Lithing And Gracing (7.19)
John Peel Session recorded 06.03.1972

5. Immediate Kitten (9.59)
John Peel Session recorded 17.01.1972

6. Instant Pussy (5.47)
7. Lithing And Gracing (4.49)
8. Marchides (6.49)
9. Part Of The Dance (6.32)
10. Brandy As In Benj (1.17)
BBC Radio 1 Live In Concert 27.07.1972

Tracks 1, 3, 4 & 6-10
Robert Wyatt - vocals, drums
Bill MacCormick - bass
Phil Miller - guitar
Dave MacRae - piano, electric piano

Tracks 2 & 5
Robert Wyatt - vocals, drums
Bill MacCormick - bass
Phil Miller - guitar
Dave MacRae - piano, electric piano
Dave Sinclair - organ

01 febbraio 2007


Due occasioni nei prossimi giorni per riascoltare in concerto Eugene Chadbourne e Jimmy Carl Black, di nuovo uniti nel sodalizio "The Jack and Jim Show" dedicato per l'occasione al sessantanovesimo compleanno dell'indiano del gruppo.