11 giugno 2010


L'ammonimento 'Buy or Die' noto a tutti gli affezionati al catalogo Residents si ritorce amaramente anche contro Ralph America, dopo che analoga sorte è toccata a EuroRalph l'anno scorso: cesserà a breve di produrre e distribuire i propri materiali - principalmente audio e video, spesso in edizioni speciali, ma anche libri, poster, magliette, berrettini, spille, adesivi e tatuaggi - lo staff che per undici anni ha accompagnato e sostenuto le pubblicazioni ufficiali del gruppo. Cause dichiarate, i costi ormai insostenibili di fabbricazione e di spedizione e la prassi generalizzata del downloading gratuito. Tra le ultime cose disponibili - ancora per poco, il magazzino chiuderà per sempre il prossimo ferragosto - ci sono alcuni recenti cd (Dollar General, Arkansas, The Ughs!) e antichi vinili (Duck Stab), una seconda tiratura di Icky Flix Live in dvd, un volume a fumetti con la storia di Bunny Boy e alcuni oggetti legati al tour di 'Talking Light'.

"As of August 15, Ralph America will be closing due to the general state of the music business and the expanding cost of creating physical products. It's been a great ride. Thanks for all your support over the past 11 years. Lorrie and Dren Astropitch."