03 giugno 2011


Tornano in Italia a dar man forte all'Ibrido Hot Six i due Gentle Giant Gary Green e Malcolm Mortimore: due i concerti insieme, il 4 giugno a Lugagnano di Sona, Vr (Club Il Giardino) e il 5 a Roma (Jailbreak).
In merito alla rilettura dell'album Acquiring the Taste operata dal sestetto - il cd è allegato al volume "Gentle Giant. I Giganti del Prog-Rock" (Stampa Alternativa, 2010) - dice Antonio Apuzzo, autore del libro e di gran parte degli arrangiamenti: "L'approccio è fedele al "testo" originale, ma anche aperto a spazi di natura improvvisativa, con l'inserimento di brevi sezioni che ho composto con diverse funzioni strutturali (introduzione, coda, sviluppo improvvisato) ma sempre all'interno di un irrinunciabile equilibrio compositivo. Attraverso l'utilizzo di arrangiamenti puntuali e rigorosi, ma nello stesso tempo flessibili, ho cercato di esaltare la vocazione cameristica della musica dei Gentle Giant, una musica fortemente contrappuntistica, in cui anche le parti vocali hanno un'anima strumentale, un elemento, quest'ultimo, decisamente interessante, visto che nel nostro caso parliamo di versioni interamente strumentali. Quando ho deciso di confrontarmi con il repertorio più creativo e visionario dei Gentle Giant, sono stato attratto in primo luogo dalle tecniche compositive utilizzate, quindi il fatto che il repertorio fosse quasi interamente scritto e fortemente strutturato non ha rappresentato un problema, anzi mi ha aiutato nel mettere a fuoco l'intero lavoro di rielaborazione dei materiali che avevo a disposizione".

http://www.blazemonger.com/GG/Ibrido_Hot_Six
http://www.ibridohotsix.it
http://www.stampalternativa.it/libri/978-88-6222-120-7/antonio-apuzzo/gentle-giant.html