10 settembre 2011


Nell'annetto scarso della loro prima esistenza in epoca proto-punk lasciarono poca traccia nella memoria del pubblico, nessuna sul mercato discografico ufficiale, e i suoi componenti andarono a realizzare altrove - chi nei Pere Ubu, chi nei Dead Boys - progetti e ambizioni, finanche disperazioni.
A trentasette anni da allora vede la luce oggi per l'etichetta Fire Records il primo album dei 'leggendari' Rocket From the Tombs, Barfly, inciso nell'agosto dell'anno scorso: David Thomas, Cheetah Chrome, Richard Lloyd, Craig Bell e Steve Mehlman. Un brano, I Sell Soul, si ascolta in http://tinyurl.com/3gcy3y7

http://tinyurl.com/3g435mm
http://tinyurl.com/3zc8g7b