05 luglio 2013


Un film e un doppio album dal vivo rendono omaggio alla figura di Kate McGarrigle, cantante e autrice folk canadese scomparsa nel 2010, madre dei cantanti Rufus e Martha Wainwright e partner della sorella Anna in un celebre duo vocale attivo fin dagli anni '60: il film, Sing Me the Songs That Say I Love You, è stato presentato di recente alla Brooklyn Academy of Music, mentre l'album, Sing Me the Songs-Celebrating the Works of Kate McGarrigle, esce in questi giorni per la Nonesuch. E' tratto dai concerti tenuti a Londra nel 2010 - all'edizione del festival Meltdown guidata da Richard Thompson - nel 2011 a New York e l'anno scorso a Toronto, tutti curati da Joe Boyd, che dell'album è anche il produttore: "Kate occupied a central place in my personal Pantheon of the greatest musicians I have known", scrisse di lei Boyd. "Her songs are smart, romantic, cynical, tuneful and deeply rooted in the traditions she loved. She was demanding, determined, fierce, gentle, loving and never, ever dull. We could start a conversation about a recording or a concert and end up talking for an hour about the Ottoman Empire. I miss her terribly".

http://www.nonesuch.com/albums/sing-me-the-songs
http://en.wikipedia.org/wiki/Sing_Me_the_Songs:_Celebrating_the_Works_of_Kate_McGarrigle