03 settembre 2014


Con un intervento di Alessandro Achilli dal titolo Memoria o nostalgia? prende il via oggi a Lainate (Mi) la seconda edizione della rassegna Alterazioni, progetto diretto da Massimo Giuntoli con "la volontà di indagare le molteplici forme ed esperienze che concorrono a delineare il composito panorama della scena musicale contemporanea, con una spiccata predilezione per i linguaggi di frontiera." Concerti e incontri fino al 2 novembre in vari luoghi di Lainate, dalla Sala della Musica di Villa Visconti Borromeo Litta alla Carpinata nel centro del parco facente parte dello stesso complesso, fino al centro culturale Ariston Urban Center. In programma la partecipazione di Angelo Avogadri, Marco Dalpane, il trio Fracture di Luciano Margorani, Luca Pissavini e Ferdinando Faraò con ospite Massimo Falascone, Loomings, The Wrong Object e un duetto dello stesso Giuntoli con Esther Flückiger.

https://www.facebook.com/AlterazioniRassegna