30 novembre 2014


Se n'è andato pochi giorni fa dopo lunga malattia Clive Palmer, esperto banjoista - è stato insegnante dello strumento, ma anche fine ebanista e attivista sindacale - e arguto interprete del repertorio folk tradizionale britannico, noto soprattutto per aver dato vita con Robin Williamson e Mike Heron all'Incredible String Band: con loro incise l'album dell'esordio, nel 1966, prodotto da Joe Boyd, prima di mollar tutto e viaggiare il mondo, per poi riprendere le attività musicali con successivi gruppi, tra cui Famous Jug Band e Clive's Original Band. All'Incredible si riavvicinò solo in anni recenti, per qualcuna delle sue episodiche riunioni: una delle quali, il concerto al Lowry di Manchester del 2003, è in questi giorni nuovamente oggetto di iniziative discografiche, con il titolo Ducks on a Pond.
Ricordando Palmer scrivono amici e musicisti: "Skilful, dogged, creative, artistic, one-minded, charismatic, authoritative, unconventional, masterful, just a few of the many words that could be used to describe Clive. None of them quite do him justice, no mere words ever could."

http://www.artcornwall.org/interviews/Grahame_Hood_Clive_Palmer.htm
http://www.terrascope.co.uk/MyBackPages/Clive%20Palmer.pdf
http://www.headheritage.co.uk/unsung/review/1098
http://www.cornishman.co.uk/Musicians-pay-tribute-Cornish-folk-scene-legend/story-24675230-detail/story.html