16 aprile 2015


Titolo, grafica e formato possono indurre a confonderle, ma la precedente Live in 1970 e questa Live in the 70s sono due distinte antologie - entrambe di 4cd, per Voiceprint/Floating World - dei concerti dei Soft Machine dell'epoca indicata nei titoli: qui ci sono il concerto parigino del 2 maggio 1972 (Ratledge, Dean, Hopper, Marshall), quello londinese del 4 gennaio 1970 (Ratledge, Dean, Hopper, Wyatt e Dobson), un altro londinese non ben identificato (Ratledge, Dean, Hopper, Wyatt e Charig), ed estratti da vari concerti in Germania nell'autunno 1971 (Ratledge, Dean, Hopper, Howard). Presentati da Aymeric Leroy e Steve Lake, con il consenso di Christine Hopper e, per alcuni materiali, il prezioso lavoro preparatorio di Michael King.

http://www.floatingworldrecords.co.uk/albums/live-in-the-70s