16 giugno 2015


Gérard Hourbette e Thierry Zaboitzeff illustrano intenzioni e aspettative legate ai concerti di compleanno di Art Zoyd - quarantaquattro anni e mezzo - previsti da settembre in poi in Francia e altrove a partire da quelli di Carmaux (RIO France Event) e Bourgoin-Jallieu (Abattoirs). Anticipando una probabile scaletta di brani - tutti super-classici, da Symphonie pour le jour où bruleront les cités a Le mariage du ciel et de l’enfer, citando Nosferatu, Faust, Metropolis e La Chute de la Maison Usher - e alludendo a un cofanetto di undici cd di inediti in uscita a fine anno. Parbleu!

http://www.artzoyd.net/wrdprs15/wp-content/uploads/2015/05/ART-ZOYD-dossier-concer6-.pdf