28 novembre 2015


Al termine del concerto di Hobo dei bravissimi Massimo Giuntoli e Eloisa Manera poche sere fa a Trento - appassionato, intelligente, brioso e divertente - c'è stato modo di salutarsi con un sorriso ancora: Facelift, di Hugh Hopper, adattato per violino e harmonium da un arrangiamento di Ferdinando Faraò. Cheers!

http://www.massimogiuntoli.com/#!hobo/c1lao
https://www.facebook.com/massimo.giuntoli.7
https://www.facebook.com/eloisa.manera