16 aprile 2017


Chi è a Londra a passare la Pasqua non manchi di presenziare stasera all'avvio dello strepitoso festival Intakt Records in London, una fitta serie di concerti e iniziative dedicata all'etichetta svizzera in programma al Vortex Jazz Club tutti i giorni fino al 27 aprile. L'atmosfera oggi si prevede particolarmente lieta, dato che uno dei protagonisti della rassegna, Barry Guy, ha deciso di anticipare di qualche giorno i festeggiamenti del proprio settantesimo compleanno e farlo coincidere con la speciale occasione. L'appuntamento è dalle 19.30 alle 22.30.
Grande musica echeggierà peraltro già dal pomeriggio, sempre al Vortex, dalle 14.00 alle 17.00, grazie a una delle periodiche assemblee di Mopomoso che oggi vedrà coinvolti Mandhira de Saram, Steve Beresford, Lee Boyd Allatson, Phil Minton e John Russell. Dopodiché, tanto per rimanere a Dalston, a quattro passi di distanza si potrà assistere alla presentazione del video Nothing Here Is Perfect, in proiezione a ciclo continuo fino a sera presso il Cafe Oto: Evan Parker, Eddie Prévost, Mats Gustafsson, Thurston Moore, John Edwards, Peter Brötzmann, Chris Corsano, John Tilbury e vari altri ripresi nel corso di una dozzina di recenti concerti da Noah Payne-Frank di New Solemns Films. Alleluia!

http://www.intaktrec.ch/london2017
http://www.vortexjazz.co.uk/2016/12/12/intakt-festival-2017-2
http://www.mopomoso.com
http://www.vortexjazz.co.uk/event/mopomoso-sessions
https://www.cafeoto.co.uk/events/nothing-here-is-perfect
https://www.newsolemns.com