06 agosto 2017


Il nome non è cambiato, House of Chadula, ma il sito web è nuovo di zecca - sempre a cura di Ben Raskin - e nuova è anche l'organizzazione dell'immenso catalogo di registrazioni e documenti lì messo a disposizione da Eugene Chadbourne. Ci sono inediti e rarità inimmaginabili di ogni epoca e provenienza, diversi album dell'ultimissima ora, e anche la promessa di una quindicina di giorni da spendere in Italia per concerti (e altro) il prossimo ottobre: http://eugenechadbourne.com