15 aprile 2018


A un anno di distanza dalla scomparsa, le note di Allan Holdsworth (1946-2017) risuonano forti e chiare negli omaggi che amici e colleghi hanno organizzato in questi giorni in California, ieri a San Pedro (Alvas Showroom) e oggi ad Anaheim (Phoenix Club). Dal canto suo Leonardo Pavkovic di MoonJune Records, amico di Holdsworth e produttore di suoi innumerevoli concerti, condivide un pensiero degli indonesiani simakDialog (Water on the Brain, pt. 2) e rimette in circolazione una personale dedica con le parole di Tony Levin (Crack in the Sky) siglata a suo tempo da Dewa Budjana e Stick Men.

https://www.facebook.com/allanholdsworthmusic
https://www.facebook.com/groups/361803263942657
https://tribute-to-allanholdsworth-moonjune.bandcamp.com
https://simakdialog.bandcamp.com/tribute-to-allan-holdsworth