13 febbraio 2020


Quando per il concerto dello scorso ottobre a Oslo i Pere Ubu dovettero fare a meno di Chris Cutler, bloccato nel caos di un disservizio dei treni britannici, presentarono i materiali allestiti per il loro Long Goodbye Tour enfatizzando le componenti elettroniche - anche ritmiche - da cui l'album stesso aveva peraltro presso le mosse. Per l'occasione ribattezzarono la formazione a tre (Thomas, Moliné, Gagarin) ATTAC, ovvero All The Trains Are Cancelled. A quanto pare la cosa ha funzionato, tanto che tra qualche settimana verrà riproposta a Brighton, al Green Door Store. Appena fuori dalla stazione ferroviaria, per evitare altra confusione...

http://www.ubuprojex.com
http://www.ubuprojex.com/tlg.html
https://David-Thomas-Pere-Ubu-and-Friends-The-Long-Goodbye-ATTAC-gig
https://www.flickriver.com/photos/Pere Ubu