19 giugno 2020


Keith Tippett, con Julie, ha lasciato un segno memorabile nella storia dell'Artchipel Orchestra, ne è testimone anche chi ha potuto seguire i loro concerti insieme qualche anno fa. Scrive Ferdinando Faraò: "Abbiamo avuto la fortuna di incontrarlo e l'onore di collaborare con lui. E' stato un incontro fondamentale per noi, una fonte di ispirazione, un'esperienza musicale e umana uniche. Desideriamo anche mandare un pensiero in questo momento di profonda costernazione a Julie Tippetts, che abbracciamo e stringiamo forte. Riposa in pace Keith, resterai sempre nei nostri cuori. Grazie..."