19 febbraio 2018


E' di pochi giorni fa l'inaugurazione sul web di uno spazio interamente dedicato al compianto Phil Miller, pensato per raccogliere in forma organica vari materiali biografici, musicali, fotografici, storici e informativi, con attenzione alle molte tappe della lunga carriera del Nostro e un occhio di riguardo per il ricordo e il contributo di amici e sostenitori. A fianco della cospicua discografia ufficiale già fanno capolino una raccolta di partiture annotate di celebri brani e un prezioso archivio di registrazioni inedite: Phil Miller - The Legacy.

Scrive il collega musicista e amico Doug Boyle, uno dei responsabili del sito web assieme alla vedova di Phil, Herm Mew, e il figlio Kyle: "My good friend Phil Miller was a highly significant figure on the progressive music scene right from its inception. I know he needs little introduction. Hatfields, Matching Mole, National Health, In Cahoots and beyond... Shortly after Phil sadly passed over last October, Phil’s wife Herm and her son Kyle began to plan a legacy site to celebrate the man and his music. I came on board as an audio archivist and a few weeks back we began the vast task of going through boxes of cassette tapes, DATs, photos and scores with a view to making this material generally and freely available. There is no commerce here. Phil wanted all his music available for free. We now have a deep site that we are ready to launch and will be expanding quickly as we add content. Particularly we have many hours of unheard-of archive recordings now being digitised and a couple up on the site already. There are also endless photos, documents and some fascinating family background info all to be added. We wanted an organic site that would grow so we welcome your comments and would be very happy for all interactions and contributions. This has been an emotional process for us all but rewarding and positive. I am proud to be an admin on this site and looking forward to seeing you over there. Please come and visit to celebrate our launch day and say hi."

https://philmillerthelegacy.com
https://www.youtube.com/phil-miller the-legacy

18 febbraio 2018


Fosse sfuggita l'occasione di vedere Peter Blegvad e il suo quartetto in azione dal vivo al Cafe Oto londinese la settimana scorsa, qualche ricordino è conservato a beneficio di tutti allo spazio YT di Bob Drake. L'appuntamento è rinnovato per settembre, quando in formazione ci sarà anche Karen Mantler.

https://www.youtube.com/channel/Guessihave Nochoice/videos

17 febbraio 2018


Nonesuch Records ne ha in serbo una versione anche in vinile, intanto circola in cd e in digitale il nuovo album di Steve Reich contenente due delle sue composizioni più recenti, Quartet (2013) e Pulse (2015), magnificamente interpretate rispettivamente dal gruppo del devotissimo Colin Currie - in procinto di pubblicare anche una rilettura del classico Drumming - e dall'International Contemporary Ensemble. Entrambi i lavori sono tra i documenti video prodotti da Arte durante uno speciale weekend di concerti di musiche di Reich - presente il compositore e protagonista tra gli altri proprio il Colin Currie Group - tenuto a Parigi lo scorso dicembre presso la Fondation Louis Vuitton: https://www.arte.tv/fr/videos/RC-015495/week-end-steve-reich-a-la-fondation-louis-vuitton

http://www.nonesuch.com/journal/steve-reich-new-album-pulse-quartet
http://www.fondationlouisvuitton.fr/expositions/exposition-moma/weekend-special-steve-reich.html